Le vacanze più estreme e insolite (in Europa e nel Mondo) | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Le vacanze più estreme e insolite (in Europa e nel Mondo)

| Seguici su:

Qualche tempo fa vi abbiamo illustrato i 20 posti più belli in Italia dove poter trascorrere una vacanza o anche solo da visitare in un weekend. E siccome l’argomento turistico riscuote sempre grande successo in ogni stagione dell’anno, e siccome si è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo e spesso anche estremo, di un’avventura da vivere fuori dall’ordinario e raccontare agli amici al ritorno, ecco che oggi vi vogliamo segnalare alcune tra le vacanze più estreme e insolite che potete scegliere di fare, sia in Europa che nel resto del Mondo. (E oggi partire non è certo un problema: con offerte viaggi e voli lastminute è possibile trovare l’occasione giusta per tutte le tasche!)

Ovviamente sono mete non adatte a tutti; si deve amare l’avventura ed essere anche un poco spericolati e non ossessionati dalle comodità. Ma se vi ritrovate in questa descrizione di turista-viaggiatore, allora siamo sicuri che apprezzerete molto le proposte che seguiranno!

5 idee per vacanze estreme ed insolite (in Europa e nel Mondo)

#1 Vacanza estrema di trekking in Alaska

Vacanza estrema in Alaska

Potreste decidere di affrontare uno dei vari percorsi trekking super-hard del nord Alaska, esplorando le aree dei grandi Parchi per giungere fino alle soglie del circolo polare artico, attraversando foreste abitate da orsi e lupi, zone di tundra e vette innevate e ghiacciate, il tutto a piedi con lo zaino in spalla e volendo, una concessione, una jeep a supporto. Ovviamente consigliamo questo viaggio davvero estremo nelle “terre selvagge” facendovi accompagnare da una guida esperta del posto e dando per scontato che siate allenati ed equipaggiati per imprese simili.

#2 Immersione con gli squali (shark diving)

mmersione con gli squali (shark diving)

L’immersione con gli squali bianchi, i più pericolosi in assoluto per l’uomo protagonisti di molti attacchi, è sicuramente un tipo di attività non soltanto tra le più estreme ma anche che va contro il nostro più elementare (ma potente) istinto di conservazione. Eppure ci sono persone che per amore del brivido e il piacere dell’adrenalina ricercano queste sfide sul filo della vita… Qui in Italia è possibile fare immersioni tra gli squali a largo di Lampedusa, ma se siete amanti delle emozioni forti, allora il consiglio è di recarvi in Sud Africa, a Gaansbaii, dove è possibile, anche per i non-sub, fare shark diving tra gli squali bianchi (anche se, in questo caso, all’interno di una gabbia d’acciaio, all’interno della quale, comunque, la sicurezza non è esente da pericoli).
Ecco in questo video, un esempio di quello che vi attende…

#3 Una vacanza insolita con il DownHill in Francia

Una vacanza insolita con lo spericolato downhill

Se siete degli sportivi amanti della mountain-bike potreste desiderare una vacanza insolita dedicata al DownHill, ovvero, per coloro che non fossero avvezzi al mondo delle due ruote, a quella disciplina che consiste nel gettarsi giù a “rotta di collo” dalla cima di una montagna per arrivare poi (si spera, sani e salvi) a valle!
In Francia esistono più di 30 piste dedicate a questo sport estremo, con tanto di impianto di risalita per ripetere il divertimento della discesa e dello scarico di adrenalina!

#4 Una nuotata con balene e delfini

Nuotare con le balene

Se prima abbiamo parlato dell’estremo tuffo con lo squalo bianco, per coloro che amano le emozioni forti ma con meno rischio per la propria vita, ecco che la scelta potrebbe ricadere su una nuotata con balene e delfini. Alla Gomera, una delle Isole Canarie meno note, è possibile recarsi in mare aperto e gettarsi in acqua tra questi cetacei che, abituati alla presenza umana, si avvicinano senza farsi troppi problemi…

#5 Risalita del Rio delle Amazzoni

Risalita del Rio delle Amazzoni

Altra sfida non da tutti potrebbe essere quella di optare per un viaggio insolito, estremo e lungo (circa 40 giorni) come quello della risalita del Rio delle Amazzoni nel cuore più profondo e selvaggio del Brasile e del Mondo. Zaino in spalla, amaca, imbarcadero brasiliano con gente del posto e tutto prende inizio, con l’addentrarsi dentro la foresta amazzonica che è anche, inevitabilmente, un addentrarsi in stessi. Si mangia ciò offre il fiume e si passa il tempo ad ascoltare le persone che raccontano le più incredibili storie di vita. Si entra a contatto con i veri Indio e con popolazioni che fanno della vita estrema la loro regola quotidiana, lontanissimi da qualsiasi tipo di tecnologia e confort. Al ritorno, non sarete più gli stessi… e questa, forse, è la cosa più estrema (e più bella e affascinante) che possa capitare ad ognuno di noi! Il vero viaggio antropologico!

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close