Trading online per principianti | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Trading online per principianti

| Seguici su:

Per poter sfruttare le migliori occasioni devono verificarsi contemporaneamente una serie di condizioni importanti: avere l’accesso a un servizio di trading online, conoscere i meccanismi del mercato azionario, disporre di una buona informazione sulla società e sul titolo che si vuole negoziare, e conoscere le tecniche di analisi finanziaria.
Anche se circa sei milioni di italiani hanno oggi un conto bancario online che offre l’accesso al trading online, non tutti sanno di cosa si tratta e ancor meno lo usano. Trading online è un’espressione anglosassone (ma gli inglesi lo chiamano “online trading”) che significa “negoziazione digitalizzata”, ovvero negoziazione telematica di titoli finanziari. È un servizio fornito da società finanziare autorizzate da Consob che consiste nel mettere a disposizione dei clienti privati un programma per computer (o piattaforma) che, attraverso la connessione a Internet, permette di visualizzare i titoli presenti su numerosi mercati borsistici italiani ed esteri, e di acquistarli e venderli nel giro di pochi centesimi di secondo. Queste società sono chiamate “broker online” (intermediari digitali) e chiedono una commissione su ogni ordine di acquisto e di vendita inviato in Borsa. I broker possono essere banche e offrire quindi anche servizi bancari come conti remunerati, carte di credito, prestiti, mutui e altro, oppure essere Sim o società estere specializzate nel solo trading online

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close