Tatuaggi colorati: tante idee e tutto quello che c’è da sapere | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Tatuaggi colorati: tante idee e tutto quello che c’è da sapere

| Seguici su:

Su questo sito il tema tattoo è oramai di casa e, grosso modo, una volta a settimana circa, trattiamo approfonditamente un argomento specifico dedicato a questa affascinante tecnica di disegno sul corpo che, negli ultimi anni soprattutto, ha conosciuto un vero e proprio boom, aiutata anche molto dallo “sdoganamento mediatico” di sportivi, cantanti e personaggi famosi letteralmente ricoperti di tatuaggi.

Ecco alcuni dei temi che abbiamo già affrontato: tatuaggi con scritte, tatuaggi 3D, tatuaggi femminili, e tanti altri articoli dedicati ad aspetti specifici di vari tatuaggi particolari. Ma torniamo adesso all’argomento di oggi: i tatuaggi colorati.

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUI TATUAGGI COLORATI

Tatuaggi colorati

Insieme alla scelta del disegno, chi desidera essere tatuato si pone solitamente anche la domanda se farselo in modo classico monocromatico (nero o blu scuro) oppure a colori, e solitamente la scelta è anche abbastanza facile perché i due generi sono abbastanza differenti ed ognuno conosce già intimamente da quale dei due il proprio gusto si sente più attratto.

SCEGLIERE UN TATUATORE ESPERTO IN TATUAGGI COLORATI
Dunque, se siete sicuri per la vivacità e creatività di un tattoo a colori, a questo punto dovete rivolgervi ad un tatuatore esperto in questo tipo di realizzazioni. Solo un professionista con anni di esperienza di utilizzo del colore potrà garantirvi un disegno perfetto tecnicamente secondo il vostro desiderio ma anche supportarvi e consigliarvi al meglio sull’aspetto cromatico dei vari elementi.

I COLORI SONO SICURI?
Inoltre, anche se oggi la legge impone l’utilizzo di inchiostri testati e sicuri, soprattutto se siete soggetti con predisposizione ad allergie, va tenuto presente che i tatuaggi a colori portano comunque a contatto con la pelle diversi metalli pesanti (allergeni) come ad esempio il nichel e il cromo utilizzati rispettivamente per il colore rosso e il colore verde, oppure il cobalto usato per l’inchiostro di colore blu.

I TATUAGGI COLORATI SBIADISCONO?
Altro fattore da tenere in considerazione quando parliamo di tatuaggi colorati è la durata. Tutti i tattoo sono propensi a sbiadire con il tempo, l’esposizione alla luce solare, il contatto con l’acqua e le sostanze detergenti (saponi), e per quelli a colori questa lenta ma progressiva perdita di vivacità e lucentezza è maggiormente visibile e dunque probabilmente, occorrerà, negli anni, farlo ripassare più volte per farlo tornare allo splendore iniziale.

I TATUAGGI COLORATI COSTANO DI PIÙ?
Se vogliamo dirla in modo stringato: generalmente si. Il perché di questo costo superiore è dato sostanzialmente dall’utilizzo di più colori in quanto, ogni tonalità cromatica che deciderete di utilizzare per il vostro tattoo farà arrivare sul conto il costo dell’intera boccetta in quanto, per legge, il tatuatore non può utilizzare per un’altra persona uno stock di colore già aperto (alterazione chimica del liquido, trasmissione di malattie, ecc.).
Per darvi un’idea, a parità di disegno e superficie, un tatuaggio a colori può arrivare a costare fino al doppio di uno in “bianco e nero”.

I TATUAGGI COLORATI FANNO PIÙ MALE?
Il dolore è lo stesso dei tatuaggi tradizionali ma, se vi è difficile sopportarlo, dobbiamo mettervi in guardia sul fatto che una seduta per la realizzazione di un “color tattoo” è solitamente, nel suo complesso, più lunga; non tanto per il tempo effettivo di lavoro sulla pelle, quanto per pause, cambio aghi, cambio inchiostri, ecc.

GLI STILI DEI TATUAGGI A COLORI
Infine ecco un’indicazione sugli stili dei tatuaggi colorati, sulla base del quale scegliere anche il tatuatore a cui affidarvi, per ottenere il risultato migliore esattamente come ve lo immaginate.
Ecco tre diverse correnti di disegno:

  • stile giapponese: prendendo spunto dalle decorazioni dei kimono, realizza generalmente disegni molto grandi, particolareggiati e dalle tonalità molto vivaci.
  • stile “New School”: a differenza della Old School che prevede l’uso di colorazioni piatte, cioè senza sfumatura, realizza tattoo con ampio uso del colore brillante e delle sfumature.
  • stile Realistico: riproducendo i soggetti dal reale, utilizza molto sia le colorazioni che le sfumature.

TATUAGGI COLORATI: ESEMPI E IDEE

Eccoci infine ad una bella carrellata di immagini dedicate ai tatuaggi colorati più belli che abbiamo selezionato appositamente per voi! Esempi e idee da cui trarre qualche spunto e ispirazione.

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

tatuaggio colorato

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close