“Street Art” in Amazzonia, e il risultato è spettacolare! | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

“Street Art” in Amazzonia, e il risultato è spettacolare!

| Seguici su:

Per la prima volta l’artista Philippe Echaroux (www.philippe-echaroux.com), marsigliese classe 1983, ha esportato la “Street Art” (o forse, in questo caso, sarebbe più opportuno parlare di “Trees Art”), in Amazzonia.

Gli addetti ai lavori hanno comunque parlato di “Street Art 2.0” in quanto le bombolette spray hanno lasciato il posto in questo caso ad una strumentazione tecnologica più avanzata, costituita da una speciale macchina fotografica e un proiettore digitale.

Philippe è stato accolto e ha lavorato insieme a tutta la tribù Surui, che ha dimostrato fin da subito grande empatia con il progetto, divertendosi a posare per le foto e aiutandolo a trovare nell’intricata foresta pluviale i luoghi migliori per le proiezioni. Queste sono state fatte di notte, illuminando la vegetazione e le fronde degli alberi con fasci di luce riproducenti i volti degli indigeni che, pur disegnandosi su forme non certamente ovali ma frastagliate e variabili, rimanevano comunque perfettamente riconoscibili (con grande entusiasmo e ilarità da parte dei protagonisti stessi delle foto!).

Questo primo esperimento di “Street Art 2.0” ha dunque riscosso un grande successo e il risultato di questa collaborazione tra tecnologia, arte e natura è stato veramente incredibile e potete ammirarlo qui sotto, in queste immagini spettacolari e, per i più interessati, nel video a chiusura dell’articolo, che racconta in profondità questa avventura e il processo artistico-tecnologico intrapreso per giungere al risultato finale.

Infine, ci piace anche sottolineare il messaggio etico che questa opera d’arte voleva lanciare: al di là della spettacolarità dell’evento, il significato profondo di questa opera di “Trees Art” è quello della salvaguardia della foresta amazzonica e di tutte le vite che compongono il suo meraviglioso ecosistema, e che dunque, tagliare un albero assume qui, metaforicamente, la valenza di uccidere un uomo.

“Street Art” in Amazzonia: foto e video

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

Street Art 2.0 in Amazzonia

 

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close