Posti per l’estate: le più belle spiagge lacustri in Italia | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Posti per l’estate: le più belle spiagge lacustri in Italia

| Seguici su:

Oggi, ultimo giorno di Maggio, ci sta per aprire le porte all’inizio di Giugno, primo mese davvero estivo dell’anno. Nella mia infanzia ricordo che attendevo proprio il 1° Giugno con emozione in quanto nell’appartamento di sotto al nostro arrivava la prima famiglia di bagnanti, che si sarebbe trattenuta poi per tutto il mese.

Oggi non è più così, i tempi e i modi di far vacanza sono cambiati e non esiste quasi più la permanenza di un intero mese, di tutta la famiglia, nel solito posto di villeggiatura. Oggi è più un turismo “mordi e fuggi”, massimo una settimana o, per i più fortunati, 9/10 giorni. Ed esattamente in quest’ottica, l’imminente Ponte del 2 Giugno si configura proprio come il weekend di inizio estate e, se in un precedente articolo di qualche giorno fa vi abbiamo già suggerito alcune località di mare da visitare per la Festa della Repubblica, oggi vogliamo offrire un’alternativa “acquatica” anche a coloro che al mare non potranno andare, ed ecco allora i nostri suggerimenti per le più belle spiagge lacustri d’Italia.

Le spiagge di lago sono qualcosa che si tende a sottovalutare – forse giustamente – rispetto al mare, ma costituiscono comunque, in molti casi, un’ottima alternativa, soprattutto nelle zone più interne del Paese. Quando l’afa estiva si fa sentire e il litorale marino è troppo lontano, un bel bagno rinfrescante al lago è certamente un’ottima opzione e, così come accade con le Bandiere Blu per le spiagge vere e proprie della costa, anche le spiagge di lago hanno un sistema di valutazione e punteggio in base alla bellezza del luogo, alla pulizia e ai servizi offerti.

Vediamone dunque alcune che potrebbero stuzzicarvi qualche giorno di relax estivo in “acqua dolce”… (e se poi siete degli amanti sfegatati dei laghi potrebbe interessarvi anche dare un’occhiata a quest’altro nostro articolo dedicato agli 11 laghi più belli e spettacolari al mondo).

5 spiagge di lago da non perdere

In Italia, i suggerimenti sui posti da visitare potrebbero essere infiniti; e anche all’interno di ciascuna casistica (città, borghi, aree naturali, ecc.) è necessario compiere una scelta, e offrire in lettura quelle che, per alcuni aspetti e metri di giudizio, possono sembrarci le proposte migliori o più particolari. Cosa questa che ci ha guidato anche nella scelta delle migliori spiagge di lago che vi andremo ad elencare.

Lago di Caldonazzo (Trento, Trentino Alto Adige)

Lago di Caldonazzo, spiagge

Insignito nel 2014 della Bandiera Blu FEE, il Lago di Caldonazzo offre al turista bellissime spiagge, sia libere che con stabilimenti balneari attrezzati. E’ l’unico lago del Trentino in cui si possono effettuare la maggior parte degli sport nautici (canoa, vela, windsurf e sci nautico). Anche dalle entusiaste recensioni di TripAdvisor, emerge un giudizio sul Lago di Caldonazzo come di uno dei luoghi lacustri più belli e vivibili, ben tenuto, con una flora e una fauna ricca ed incastonato tra splendide montagne. Non mancano ovviamente camping, b&b ed hotel dove soggiornare ed ottimi ristorantini di pesce.

Lago di Garda

Lago di Garda, spiagge

Non poteva ovviamente mancare il Lago di Garda, primo in Italia per la sua estensione che tocca ben tre Regioni (Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige) e altrettante Province (Brescia, Verona, Trento), e detto anche “Benaco”, così come riporta anche Dante Alighieri nel Canto XX dell’Inferno:

“Suso in Italia bella giace un laco,
a piè de l’Alpe che serra Lamagna
sovra Tiralli, c’ha nome Benaco.”

La temperatura dell’acqua superficiale in Luglio e Agosto è di circa 27° e la sua grande estensione lo rendono una meta turistica assai ambita in tutto il periodo estivo. Sembra quasi di essere veramente al mare, con porticcioli turistici, possibilità di praticare qualsiasi sport nautico e, disseminate sul lungo perimetro, tante spiagge su cui sdraiarsi a prendere il sole e fare bagni rinfrescanti.
Ecco anche un bel viaggio sul Lago di Garda “a bordo” di un drone.

Lago di Bolsena (Viterbo, Lazio)

Lago di Bolsena

E’ il lago di origine vulcanica più grande d’Europa (il quinto in Italia per superficie) e le coste sono quasi lungo tutto il periplo, basse e sabbiose, con rena di colore scuro e addirittura nera, tipica delle zone geologiche ad alta intensità magmatica. Le acque di questo lago sono tra le più pulite in assoluto (per questo viene anche detto “il lago dall’acqua che si beve”) e tra i pochi, infatti, ad essere tranquillamente balneabile in tutti i suoi punti. Per questo motivo è anche molto ricco di specie ittiche lacustri e molto pescoso. Nel lago si trovano anche due isole, l’Isola Bisentina e l’Isola di Martana, e, una caratteristica molto particolare, per chi ama fare immersioni, è la presenza subacquea di un antico villaggio villanoviano tutto da esplorare, detto “il Gran Carro”.

Lago di Como (Come e Lecco, Lombardia)

Lago di Como

Come detto per il Lago di Garda, impossibile non parlare del Lago di Como (detto anche Lario), il più profondo d’Italia e il più lungo come estensione perimetrale, fatto dovuto alla sua strana e particolare forma ad Y. E’ il lago “nobile”, rifugio di vacanza di aristocratici e principi fin dall’epoca romana e certamente anche il più noto all’estero per questo suo ambiente VIP che ancora oggi lo contraddistingue. Le spiagge ci sono ma forse, in questo caso, passano in secondo piano rispetto “al contorno”, fatto di paesaggi naturali meravigliosi e ville, palazzi e castelli altrettanto splendidi…

Lago di Venere (Pantelleria, Trapani, Sicilia)

Lago di Venere, spiaggia bianca

In ultimo vogliamo citare un lago che non troverete in nessun’altra classifica: il lago di Venere di Pantelleria. Eppure è davvero un luogo incantevole e diverso da tutti gli altri. Si trova all’interno di un vulcano: acque limpide, spiaggia bianchissima e soprattutto fanghi naturali d’argilla con cui ci si deve ricoprire il corpo lasciandolo poi asciugare mentre prendete il sole e fotografate i fenicotteri… Alla fine un bel bagno ripulitore nelle zone in cui sgorga l’acqua calda e si è più belli e lisci di quando si è arrivati!

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close