*/ /*

Le rotatorie più belle d’Italia e le più strane nel mondo

| Seguici su:

E’ da qualche decennio ormai che lungo le strade si assiste ad un prolificare continuo di rotatorie (o rotonde o rondeau in francese), che vanno a sostituire incroci e semafori (ricordiamo che la prima rotatoria, ideata dal famoso urbanista francese Eugène Hénard, fu realizzata nel Regno Unito nella piazza di Piccadilly Circus nel lontano 1819). E la cosa è anche positiva, in quanto la rotatoria veramente, in moltissimi casi, riesce a velocizzare l’entrata e lo smistamento delle auto nelle varie direzioni con un sistema di precedenza anche abbastanza semplice: priorità a chi è già dentro la rotatoria.

Eppure continuano ad esserci persone che pur percorrendo il “giro-tondo” si fermano (con grande rischio di provocare incidenti!) per dare la precedenza a chi deve entrare, forse pensando che sia in vigore anche in quel caso la normale regola del “dare precedenza a chi proviene da destra”. Diciamolo una volta per tutte allora: nelle rotonde ha sempre la precedenza chi sta già impegnando il circolo; quelli che devono ancora immettersi devono fermarsi e attendere il loro turno di entrata.

Comunque, in un breve futuro, molto probabilmente, queste discussioni perderanno molto della loro importanza in quanto le auto, grazie alla tecnologia dei droni, saranno presto in grado di volare. E se librandosi nell’aria sopra i tetti poca importanza avranno le precedenze, le rotatorie forse, però, resteranno sempre al centro di tante discussioni, questa volta legate all’estetica.

Dall’alto si godrà infatti di una visuale migliore per apprezzare la bellezza di queste rotonde, con il loro prato curato, gli alberelli e i fiori, ma anche composizioni artistiche, installazioni e chissà cos’altro… Forse si creeranno addirittura dei concorsi e si potrà votare per la rotatoria più bella mentre voliamo, senza pilota, da una parte all’altra della città…

Ma se questa al momento è ancora fantascienza, le rotatorie sono una realtà molto concreta e diffusa, sia in Italia che nel resto del mondo. Vediamo allora quali sono le rotonde più belle e quelle più strane in cui ci può capitare di imbatterci durante i nostri viaggi in macchina.

Rotatorie più belle d’Italia

L’Italia, si sa, è un Paese di cultura e d’artisti, dove la bellezza si respira ovunque tra le strade di rinomate città d’arte (Firenze, Pisa, Roma, ecc.) e famosi borghi medioevali (Volterra, San Gimignano, Civita di Bagnoregio, ecc.), e dunque anche le rotatorie non potevano certo essere tutte banali e realizzate senza alcun gusto estetico. E infatti ce ne sono di meravigliose davvero, così belle che forse si rischia anche un tamponamento per ammirarle invece di tenere ben fermo lo sguardo sulla strada.
In Italia la bellezza delle rotatorie è fatta soprattutto da fiori colorati, piante, giochi d’acqua e fontane e quelle che vengono poi utilizzate come terreno per installazioni artistiche e sculture.

Ma vediamo quali sono queste rotatorie artistiche da far “girare la testa”, oltre che la macchina.

Vi invitiamo inoltre ad inviarci nei commenti a questo post sulla nostra pagina Facebook, vostre foto di rotatorie bellissime, e le inseriremo insieme a queste.

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Rotatoria bella Italia

Le 15 rotatorie più strane e stravaganti al mondo

Se allarghiamo poi la nostra indagine al mondo intero, allora le rotatorie belle, strane e stravaganti diventano ancora più incredibili e, in questa ricerca, ci è venuto in soccorso il sito TheGuardian.com che tempo fa ha pubblicato proprio un articolo dedicato alle rotonde nel mondo. Ecco le 15 migliori.

#1
Rotatoria stravagante mondo

Il Belgio, paese di Rene Magritte, ci fornisce anche questa scultura “a scomparsa” scoperta in una rotonda a Ypres
Fotografia: Alamy

#2
Rotatoria stravagante mondo
Shanghai compete in classifica con questa degna partecipante
Fotografia: Luiz Felipe Castro / Getty Images / Flickr RF

#3
Rotatoria stravagante mondo
Otford, Kent può vantare un stagno con anatre nel mezzo della sua rotonda
Fotografia: Ian Goodrick / Alamy

#4
Rotatoria stravagante mondo
Chiodi giganti ci ricordano che la Normandia, in Francia, era una elle aree più rinomate per la produzione di chiodi
Fotografia: Alamy

#5
Rotatoria stravagante mondo
Gallina gigante sulla rotatoria A24 a Surrey
Fotografia: Greg Balfour Evans / Alamy

#6
Rotatoria stravagante mondo
Un termometro da 15 metri in un’unica rotonda di Målilla tiene traccia dei record di temperatura svedesi
Fotografia: Ingunn B. Haslekås / Moment Editorial / Getty

#7
Rotatoria stravagante mondo
La cosiddetta “isola di Banana” – con lattine di innaffiamento e alberi di banane – è stata piantata dai residenti di Colonia-Suedstadt, in Germania proclamandosi così una “repubblica delle banane”
Fotografia: archivio di alleanza immagine dpa / Alamy

#8
Rotatoria stravagante mondo
La Francia ha le rotonde più belle al mondo, incluso questo classico a Clessé di un mulino a vento in miniatura e un mulino ad acqua
Fotografia: Tony Emmett / Getty Images / Flickr Open

#9
Rotatoria stravagante mondo
Una nave da guerra in metallo sulla rotonda di Peasholm a Scarborough, Yorkshire
Fotografia: Alamy

#10
Rotatoria stravagante mondo
Salalah, Oman dispone di una torre dell’orologio al centro di una rotatoria
Fotografia: Alamy

#11
Rotatoria stravagante mondo
Il modello del Whittle Jet a Lutterworth, Leicestershire, è stato inserito nel calendario “Best of British Roundabouts 2016”
Fotografia: Alamy

#12
Rotatoria stravagante mondo
Una chiesa in Oldham, Greater Manchester, si trova al centro della rotatoria
Fotografia: Alamy

#13
Rotatoria stravagante mondo
Newport, nel Galles, dove qualcuno ha scolpito dei panda con i fiori
Fotografia: Chris Howes / Wild Places Photography / Alamy

#14
Rotatoria stravagante mondo
Nizwa, Oman, mostra la sua volontà di imparare e di cultura con una pila di libri enormi
Fotografia: GFC Collection / Alamy Archivio Fotografico

#15
Rotatoria stravagante mondo
Uno scultore ha trasformato questa rotatoria a Lanzarote, Isole Canarie, in un’opera d’arte
Fotografia: Robert Schneider / Alam