Nuove tecnologie per la sicurezza delle auto | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Nuove tecnologie per la sicurezza delle auto

| Seguici su:

I ricercatori di tutto il mondo, attraverso le nuove tecnologie, cercano di cambiare  il modo di fare business e soprattutto di farci vivere meglio la nostra vita.

Queste nuove tecnologie potrebbero presto trasformare informatica, medicina, produzione, trasporto  e la nostra infrastruttura energetica. Gruppi di ricerca hanno identificato tecnologie emergenti che si prevede avranno una grande influenza nel prossimo futuro.

Una di queste è legata al mondo delle automobili e allo studio della realizzazione di progetti per la sicurezza sulla strada e all’insieme di dispositivi che servono per prevenire eventuali incidenti.

Già con la nascita delle cinture di sicurezza, i fabbricanti d’automobili hanno elevato notevolmente la sicurezza delle auto.  Nel corso degli anni, sono arrivati airbag, gabbie occupanti ad alta resistenza e zone di deformazione – tutto per portare maggiore protezione per i passeggeri e, aumentando la sicurezza, dovrebbero diminuire anche i costi delle assicurazioni.

Molti produttori offrono tecnologie simili, studiate per i loro modelli e necessità. Gli studi di progettazione dei vari brand automobilistici lavorano a ritmo vertiginoso per  sviluppare  innovazioni sulla sicurezza in auto.

(segue dopo la foto)

tecnologie di sicurezza n auto

City Safety

City Safety è una tecnologia di frenata automatica che aiuta a ridurre o evitare incidenti stradali a bassa velocità. Questo sistema è progettato per impedire incidenti mediante una frenatura automatica. Si utilizza un sensore a infrarossi per monitorare l’area antistante il veicolo. Queste tecnologie stanno diventando sempre più popolari e alcuni sistemi, quando rilevano il rischio di collisione con il veicolo antistante, oltre a cominciare la frenata per ridurre la gravità della collisione, attivano una spia luminosa e tirano la cintura di sicurezza del guidatore.

Altra tecnologia innovativa è quella di avvisare il conducente della presenza  di pedoni e gli animali di notte troppo vicini alla carreggiata e poi li visualizza nel  quadro degli strumenti, utilizzando una telecamera a infrarossi.

sensori anti urto per le auto

Sensori di Parcheggio

Sono sensori di prossimità per i veicoli stradali progettati per avvisare il conducente di ostacoli durante il parcheggio. Questi sistemi, che utilizzano sensori sia elettromagnetici o ad ultrasuoni, sono commercializzati in vario modo dai costruttori di veicoli.

avviso deviazione dalla carreggiata stradale

Avviso Deviazione

Il sistema di avviso di deviazione da una corsia all’altra, fornisce allarmi visivi e uditivi se il veicolo inizia ad andare alla deriva dalla sua corsia. Alcuni sistemi, invece, inviano vibrazioni al volante per avvisare il conducente di una variazione inattesa dal percorso del veicolo. Questo sistema è particolarmente efficace nel mitigare i rischi del conducente con sonnolenza.

dadss: sensore per rilevamento tasso alcolico in auto

DADSS
Si chiama Driver Alcohol Detection System, o DADSS, ed è progettato per impedire la guida a chi ha un tasso alcolico superiore a una certa soglia.

Questo dispositivo rileva se un conducente è sopra il limite legale di alcol e impedisce al veicolo di muoversi.

sensori per il parcheggio assistito

Park Assist

Assist System (IPAS), è il sistema di parcheggio intelligente automatico , controlla lo sterzo e lascia il conducente completamente libero di agire sul freno o sull’acceleratore.
Il Park Assist misura lo spazio in cui si intende parcheggiare, portando la vettura nella posizione ottimale per avviare la manovra e muovendo  lo sterzo per accedervi: il guidatore dovrà soltanto accelerare o frenare e  comunque mantenere sempre il controllo della vettura.

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close