Droni: 6 casi in cui risultano davvero fondamentali per l’uomo | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Droni: 6 casi in cui risultano davvero fondamentali per l’uomo

| Seguici su:

I droni rappresentano una delle tecnologie che negli ultimi anni si è maggiormente sviluppata e in tutte le direzioni: a livello militare (dove è nata), a livello commerciale di vendita al dettaglio e a livello di innovazione e sviluppo scientifico.

Se dell’utilizzo dei droni in campo militare non abbiamo mai parlato, per quanto riguarda invece quest’ultimo settore hi-tech, abbiamo pubblicato su questo sito diversi articoli in proposito, mostrandovi quei prototipi che entro pochi anni rivoluzioneranno la mobilità mondiale, spostando una parte di traffico veicolare dalla terra all’aria e facendo scomparire il ruolo del pilota; ecco dove potete approfondire questi argomenti: PopUp drone terra-aria per la mobilità urbana e AirBus e il drone taxi senza pilota.
Ma al momento tali progetti sono in fase di sperimentazione e sicuramente occorreranno ancora alcuni anni perché queste nuove auto-volanti possano davvero cominciare a trasportare passeggeri, soprattutto per due aspetti che anche in ambito legislativo devono trovare una loro esatta collocazione e regolamentazione: l’occupazione di spazi aerei e la guida automatica senza pilota.

Invece ci sono realtà già operative che proprio dal supporto dei droni stanno traendo fortunatamente grossissimi vantaggi, vediamo quali sono questi impieghi.

Droni: 6 casi in cui risultano davvero fondamentali per l’uomo

#1 Droni contro i bracconieri

Droni contro i bracconieri

In Africa, tra i vari e tantissimi problemi che affliggono questo continente, c’è purtroppo anche quello mai risolto dei bracconieri, che stanno portando a rischio estinzione, per la scellerata richiesta di avorio, animali come gli elefanti o i rinoceronti. Proprio su questo problema, i ranger dell’Hwange Nation Park dello Zimbawe stanno ricevendo un grandissimo supporto nel loro lavoro di contrasto al bracconaggio dall’impiego dei droni, infatti, questi velivoli riescono dall’alto a “pattugliare” ampie zone del parco che i guardiani non sarebbero in grado di coprire con il loro spostamento a piedi o in jeep, ed inoltre, volando anche di notte con la capacità di registrare immagini al suolo anche al buio, sono in grado di cogliere in fragrante i bracconieri proprio quando questi pensano di agire indisturbati e non visti.

#2 Droni come “seminatori di pioggia”

Droni seminatori di piogia

Questo impiego dei droni come “cloud seeding”, ovvero “seminatori di pioggia” è ancora in fase di sperimentazione ma è un’attività che potrebbe rivoluzionare la vita e l’agricoltura nelle zone aride del pianeta. Attraverso lo spargimento in atmosfera di ioduro d’argento, è possibile “chiamare a condensazione le nuvole” e dunque provocare artificialmente delle precipitazioni. Per ottenere l’effetto desiderato però il drone dovrebbe alzarsi in volo a quote molto alte ed è proprio su questo che lo staff del Desert Research Institute del Nevada sta lavorando.

#3 Droni salva-vita

Droni salva vita

Il trasporto di medicinali urgenti e di organi vitali, soprattutto in zone meno accessibili e più remote, è da sempre un grosso problema sanitario, che spesso purtroppo, a causa dei lunghi tempi di consegna, causa la morte di persone che in realtà potrebbero essere salvate.
In Giappone hanno inventato nel 2013 il drone HX-1, ovvero un velivolo capace di volare anche nelle condizioni meteorologiche più avverse e di raggiungere in poco tempo zone impervie o disastrate da un cataclisma per la consegna di medicine, organi e quant’altro di necessario per interventi urgenti salva-vita.

#4 Droni per la connessione internet

Droni per la connessione a internet

Ci sono moltissime aree del pianeta e ben 1,6 miliardi di persone che ancora oggi non hanno la possibilità di connettersi ad internet. Facebook e Google in primis si stanno impegnando molto per cercare di ovviare a questo problema con l’utilizzo di particolari droni equipaggiati con la tecnologia necessaria per portare “campo” sui territori sorvolati e dunque dare la possibilità alle persone di agganciarsi al web attraverso connessioni wireless.

#5 Droni capaci di costruire

Droni costruttori

Questo è uno degli esperimenti più complessi al mondo mai tentati (e riusciti) con i droni. Un laboratorio tecnologico svizzero è infatti riuscito a far costruire in completa autonomia ad una “squadra di droni-operai” un ponte di corde intrecciate, capaci di sostenere il peso di del passaggio di un uomo. Questo esperimento ha davvero dell’incredibile ma la sua applicazione in normali progetti costruttivi sembra ancora lontana dato l’enorme e costoso impiego di apparati tecnologici di supporto necessari ai droni per poter compiere questo tipo di lavoro.

#6 Aeroporto per Droni

Aeroporto per droni

In ultimo torniamo in Africa e precisamente in Ruanda dove si sta già sperimentando e allestendo il primo vero aeroporto al mondo per droni (il Dronport), che dovrebbe essere totalmente operativo nel 2020. Un’area di arrivo/partenza/smistamento/riparazione/carico/scarico di un gran numero di droni con il compito di trasportare su tutto il territorio medicinali urgenti, impianti dentali, apparecchiature elettroniche e pezzi meccanici di ricambio.

Questi 6 esempi di droni utili ci fanno un po’ riappacificare con questa tecnologia che ultimamente è apparsa a molti (umani e animali) un po’ troppo invasiva e disturbante… ma di questo parleremo presto in un prossimo articolo!

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close