Candele Fai Da Te: profumate, anti-zanzare, ecologiche e belle da vedere | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

Candele Fai Da Te: profumate, anti-zanzare, ecologiche e belle da vedere

| Seguici su:

Il Fai Da Te non va in ferie nemmeno d’estate per i veri appassionati! Il caldo del giorno può togliere energie e voglia di fare, e il fresco della sera indurre a concedersi uscite e distrazioni fuori casa quasi tutti i giorni, ma chi ama questo hobby trova comunque il tempo di dedicarcisi, in quanto fonte di passione e di divertimento. Inoltre l’estate è il periodo ideale per poter svolgere lavori fai da te e di riciclo creativo all’aperto, magari in giardino, con tanto spazio a disposizione, liberi di fare polvere e di utilizzare prodotti che al chiuso potrebbero essere sconsigliati. Fai da te con legno, fai da te con il cemento, lampade fai da te, fai da te con i bancali… tutto diventa più semplice e veloce quando si è liberi di lavorare in spazi idonei e non relegati tra quattro mura anguste di una stanza.

Cosa c’è di più bello che dedicarsi al proprio passatempo preferito all’aperto, in un lussureggiante giardino, magari con un po’ di musica d sottofondo? Assolutamente nulla… tranne che fare questa cosa stupenda senza avere decine di zanzare intorno che tentano instancabilmente di utilizzarci come pasto… E qui il vero professionista del fai da te si mette allora subito all’opera per vincere anche questa battaglia: realizzare candele ecologiche fai da te anti-zanzara!

Ovvio che poi, quando si è lì a far candele, magari “scappa la mano” e si fanno anche per altri scopi, come ad esempio per profumare gli ambienti, per dare un tocco diverso a qualche angolo di una stanza, per metterle in tavola in una cenetta romantica, ecc.

Vediamo allora come realizzare delle belle candele fai da te per gli scopi più diversi.

Candele Fai Da Te: ecco come realizzarle

Realizzare in casa candele fai da te di differenti fragranze, dimensioni e colori non è affatto complicato, anzi; conoscendo la procedura – che vi illustreremo a breve – è un passatempo divertente e utile, in quanto potrete ad esempio profumare le vostre stanze con le vostre fragranze personalizzate o scacciare le fastidiose zanzare… Come sempre, tanto dipenderà dalla vostra fantasia e creatività e come sempre, se avete dei bambini, coinvolgeteli nella creazione delle candele, sarà per loro un gioco divertente e istruttivo!

Ingredienti e procedura per la creazione di candele fai da te

candele fai da te

Per prima cosa dovrete procurarvi della paraffina (derivato trasparente del petrolio, disponibile in scaglie o cubetti) che successivamente andrete a mescolare a della stearina (nella percentuale del 10% rispetto alla paraffina; il suo compito è di rendere la candela più dura e compatta).

Se siete amanti delle soluzioni bio, naturali e assolutamente innocue per la salute, allora potreste sostituire la paraffina con della cera d’api, andando così a realizzare delle candele assolutamente ecologiche. Sul mercato esistono anche delle cere d’api già pronte, di diverse colorazioni e profumi, tutte sempre naturali.

A questo punto dovrete procurarvi degli stampi per la realizzazione di candele fai da te; nei negozi potrete rifornirvi di stampi sia da utilizzare solo in fase di creazione (una volta realizzata la candela, questa verrà tolta dallo stampo), sia di quelli che rimangono attorno alla candela (a mo’ di decorazione) anche a realizzazione ultimata.
Per il primo tipo di stampo solitamente si utilizzano oggetti in gomma/acciaio, mentre per il secondo è possibile anche riciclare oggetti che abbiamo in casa, come tazze, barattoli, bicchieri e contenitori in legno. In entrambi i casi, ovviamente, è fondamentale che vi affidiate ad oggetti termo-resistenti.

Infine, vi occorrerà un pentolino in cui far sciogliere a bagnomaria gli ingredienti (meglio se a bordo alto) e uno stoppino, che dovrà essere in filo di cotone e imbevuto di cera (potete acquistarlo già fatto oppure realizzarlo autonomamente con l’uncinetto).

Per il colore, anche in questo caso esistono in commercio delle pastiglie già pronte oppure, se desiderate essere ligi ad un 100% fai da te, utilizzare dei pezzetti di pastelli a cera da far sciogliere insieme agli altri ingredienti nel bagnomaria. Idem per il profumo: una volta scelta la fragranza procuratevi il corrispondente olio essenziale e discioglietene alcune gocce nella mistura.

Nel video qui sotto è ben illustrata la procedura per realizzare delle candele fai da te colorate e profumate. In questo caso è stato utilizzato dello strutto al posto della cera d’api, ma il procedimento è del tutto simile.

Candele Fai Da Te: esempi e idee

Nelle immagini qui sotto alcuni esempi e idee di candele fai da te per cercare di darvi qualche buono spunto di ispirazione. Dopo le foto, il paragrafo finale sulle candele anti-zanzara.

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

candele fai da te

Candela fai da te anti-zanzara

E chiudiamo questo articolo dedicato alle candele fai da te, chiudendo il cerchio con quanto avevamo scritto all’inizio, ovvero su come in estate possa rivelarsi molto utile saper realizzare delle candele per tenere alla larga questi fastidiosi insetti.

Il procedimento è quello che vi abbiamo illustrato sopra e anche gli ingredienti sono pressoché gli stessi; l’unica cosa a cui dovete porre attenzione è nella scelta degli oli essenziali: per scacciare le zanzare dovete optare per geranio, lavanda e citronella.
Anche l’aglio è un ottimo deterrente contro le zanzare, ma forse realizzare delle candele con questo odore non è proprio il massimo, soprattutto se avete ospiti a cena in giardino! 🙂

E proprio per finire in bellezza, altri tre video-tutorial su come realizzare diversi tipi di candele, da quelle effetto-ghiaccio, a quella multi-colore, a quelle in stile Yankee! Buon divertimento!



By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close