L’aereo più grande del mondo? Il gigante Stratolaunch | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

L’aereo più grande del mondo? Il gigante Stratolaunch

| Seguici su:

Gli ultimi articoli dedicati alle innovazioni nel campo della scienza e tecnologie hanno riguardato dei veicoli aerei molto piccoli e dotati di eliche, ovvero i droni, detti anche quadricopteri. Sicuramente i droni sono (e saranno) la tecnologia che nel prossimo futuro inciderà maggiormente sulla vita delle persone, soprattutto perché il loro utilizzo si sta sempre più specializzando e ramificando, dal comparto auto/mobilità a quello del trasporto e consegna pacchi, da strumento per la realizzazione di foto e video a supporto in eventi e gare sportive.

Detto questo però, oggi parleremo, all’opposto, del più grande aereo al mondo che presto solcherà i nostri i cieli, ovvero il gigante Stratolaunch.

Stratolaunch: ecco chi ha costruito l’aereo più grande al mondo

Il gigante dei cieli Stratolaunch è opera della Stratolaunch System, una compagnia fondata dal miliardario Paul Allen (socio di Bill Gates e co-fondatore di Microsoft), che si è prefissata l’obiettivo di riuscire a realizzare un sistema di messa in orbita dei satelliti più economica, sicura e flessibile.

In parole povere, l’idea di fondo è quella di utilizzare Stratolaunch per “dare un passaggio” al razzo orbitale fino ad una quota di circa 10 chilometri, altezza alla quale il satellite sarà poi sganciato per procedere in modo autonomo.

Uno dei vantaggi maggiori di questa strategia è la possibilità di far decollare il satellite praticamente da un normale aeroporto e dunque anche con condizioni meteo non ottimali (evitando così rinvii e ritardi nella “messa in orbita” che risultano poi molto costosi).

Stratolaunch: caratteristiche tecniche dell’aereo più grande al mondo

Stratolaunch è uscito per la prima volta dall’hangar del “Mojave Air and Space Port” in California nella primavera del 2017, svelandosi così ad appassionati e cronisti scientifici e del settore tecnologico, rimasti letteralmente esterrefatti dalle enormi dimensioni del velivolo che si sono trovati davanti: 117 metri di larghezza alare, 72 metri di lunghezza, 6 motori a reazione (di quelli montati sui Boeing 747) e 28 ruote; tra le due fusoliere può agganciare e trasportare un razzo satellitare del peso di ben 275 tonnellate. Infatti Stratolaunch non è altro che una sorta di “rampa di lancio” volante, con il compito di sganciare razzi per la messa in orbita di satelliti alla quota di 10.000 metri.

I primi voli di prova del prototipo sono calendarizzati per i primi mesi del 2019 e avrà un’autonomia di volo di 1.000 miglia nautiche (circa 1.800 chilometri). Il personale di bordo è ristretto a 3 unità.
Qui sotto un altro spettacolare video di animazione che simula quella che dovrebbe essere la missione standard di Stratolaunch, dal decollo alla messa in orbita del satellite.

Infine, qui sotto qualche immagine di Stratolaunch, l’aereo più grande al mondo, e se questo progetto innovativo vi ha colpito, potete sempre seguirlo sul sito ufficiale http://stratolaunch.com/ oppure via social, restando in contatto con l’account Twitter ufficiale https://twitter.com/stratolaunch.

stratolaunch, aereo più grande al mondo

stratolaunch, aereo più grande al mondo

stratolaunch, aereo più grande al mondo

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close