10 luoghi stregati da visitare tra Halloween e il Giorno dei Morti | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

10 luoghi stregati da visitare tra Halloween e il Giorno dei Morti

| Seguici su:

Oramai la notte più tenebrosa dell’anno è alle porte. Mancano infatti solo pochi giorni ad Halloween, una festa che anche qui da noi oramai ha preso largamente piede (basti pensare alle migliaia di feste organizzate nei borghi e nel luoghi più ameni in tutta Italia) portando un po’ di horror goliardico proprio nella sera che precede il giorno di Ognissanti e il Giorno dei Morti (2 Novembre).

Quindi, tra sabato 28 Ottobre (ricordatevi che nella notte si torna all’ora solare) e Giovedì 2 Novembre, possono essere i giorni ideali per una gita all’insegna dell’oscuro, del mistero e di quei luoghi su cui aleggiano storie di streghe e spiriti.

10 luoghi stregati da visitare tra Halloween e il Giorno dei Morti

Ponte del Diavolo, luoghi stregati

Qui su Natifly vi abbiamo già portato alla scoperta di vari luoghi misteriosi: cimiteri monumentali, giardini esoterici, luoghi abbandonati, hotel infestati e case con apparizioni spiritiche. Per chi ama lo svago all’insegna dell’horror un campionario di scelte niente male.

#1 Ponte del Diavolo
Si narra sia stato realizzato da Satana in persona ed ospita la più grande festa di Halloween di tutta Italia.

#2 Casa del Violino
Gli intrepidi che anno provato a passare una notte in questa casa hanno narrato di note suonate con il violino (era la casa di un musicista morto giovane per una malattia) e anche di urla che sembra scaturire direttamente dalle mura.

#3 Castello di Pizzo Calabro
Si narra che il fantasma di Gioacchino Murat si faccia udire con lamenti e catene e soprattutto si verificano intorno al castello strani e improvvisi eventi atmosferici.

#4 Castello della Rotta
Questo castello, edificato in provincia di Torino, fu fatto appositamente erigere su un’area considerata esoterica e già precedentemente famosa per strani fenomeni paranormali. E il castello non ha deluso. Vengono qui studiosi esperti in fenomeni spiritici da tutto il mondo gli accadimenti misteriosi sono così tanti che non è possibile elencarli.

Grotte Alchemiche (Torino)

Grotte Alchemiche (Torino)

#5 Grotte Alchemiche
Sempre a Torino, sotto il suolo della città, si trovano le grotte alchemiche, costruite anch’esse perché fu riconosciuto con un luogo carico di una misteriosa energia. S narra che le grotte alchemiche custodiscano due porte verso altri mondi paralleli di cui, la terza porta, verso un mondo oscuro di forze demoniache da cui non si può fare più ritorno.

#6 Castello di Montebello
Nel Castello di Montebello, in Emilia Romagna sono oramai tantissimi gli avvistamenti del fantasma di Azzurrina, la bambina così soprannominata per i riflessi dei suoi capelli e che scomparve improvvisamente e misteriosamente attorno al 1370 senza lasciare alcuna traccia. Da allora, nella storia fino ad oggi, moltissime persone hanno giurato di averla vista come spirito aggirarsi nei dintorni del castello…

#7 Castello di Strozzavolpe
Una storia diversa dal solito. Qui il fantasma ha le sembianze di una volpe indemoniata che spaventa da sempre animali ed esseri umani.

#8 La Torre degli Incurabili
La Torre in questione è ciò che resta di un vecchio mulino, ma prima del mulino in quel luogo era presente un centro per malati mentali alcuni dei quali sotterrati proprio nella collina e le loro presenze spiritiche si fanno spesso manifeste.

#9 Isola Martana
Sull’isola di Martana si aggira il fantasma della Regina Amalasunta, odiata dai famigliari e assassinata dal cugino Teodato. Da dopo l’assassinio il suo fantasma non cessa di percorrere i luoghi dell’isola.

Castello di Rivarolo

Castello di Rivarolo

#10 Castello di Rivarolo Canavese
In questo Castello, situato in Piemonte, si aggira senza sosta il fantasma di una donna molto macabro, con la gola squarciata, il vestito insanguinato e li occhi sbarrati.. ovvero così come la ridusse suo marito quando la uccise. E’ una visione davvero orrifica che lascia sbigottiti chiunque si imbatta in lei…

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close