10 Feste e tradizioni di Halloween da non perdere! | Posti da Visitare, Notizie Incredibili, Fai Da Te, Curiosità, Immagini e Video Divertenti | Natifly

10 Feste e tradizioni di Halloween da non perdere!

| Seguici su:

Halloween è una delle feste più festeggiate dell’anno e ha origine da antiche pratiche celtiche, riti religiosi, e tradizioni popolari europee. Halloween è un momento di festa, anche se si tratta di una “festa gotica” un po’ oscura, di superstizioni spettrali, e si dice che sia stata ideata per commemorare gli spiriti dei morti che nella tradizione riprendono vita e si riuniscono in luoghi infestati da cui poi si spostano in tutti gli angoli della Terra.

Halloween è una festa molto amata dai bambini che mascherati e truccati [scopri i più terrificanti make-up “fai da te” per la notte di Halloween] si riuniscono per le strade, andando a bussare di porta in porta recitando “dolcetto o scherzetto” per ottenere più dolci possibili.

Partita dall’America, l’usanza della festa si è poi diffusa anche in altri Paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie: ecco 10 tradizioni nel mondo da non perdere assolutamente per la notte di Halloween!

#El Dia de los Muertos – Mexico, Latin America

El Dia de los Muertos - Mexico, Latin America, notte di Halloween

Nel mondo latino, Halloween è una festa lunga tre giorni che inizia il 31 ottobre ed è conosciuta come El Dia de los Muertos, o Giorno dei Morti, ed è festeggiata nel Messico per celebrare la memoria di coloro che sono morti. Nei villaggi si tengono sfilate fatte da ballerini vestiti come scheletri e da una persona che vive all’interno di una bara e viene portato in spalla da uscieri.

Le famiglie credono che gli spiriti dei loro cari possano tornare in questo periodo dell’anno e per questo costruiscono un altare nel loro salotto, ornato da caramelle, fiori, fotografie, acqua e alcuni dei cibi preferiti dei loro parenti e candele  bruciate per aiutare a guidare il defunto.

#Mischief Night – North American

Mischief Night - North American, notte di Halloween

Conosciuto anche come Notte del Diavolo. Questa celebrazione di solito si svolge la sera prima Halloween nel New England, Dakota del Sud, Detroit, Winnipeg, Quebec e in altre parti del Nord America.

Vengono eseguiti una serie di trucchi che vanno dal rivestire con la carta igienica ogni cosa, a rubare frutta marcia da aziende agricole locali gettandola sulle persone fino ad appiccare il fuoco alle auto ed edifici.
A Detroit, la festa è diventata così violenta e pericolosa che i volontari si sono organizzati per vigilare sulla città evitando i crimini e cercando di prevenire incendi e atti vandalici prima che accadano.

#Des Moines e St. Louis

Des Moines e St. Louis, la notte di Halloween

Nella maggior parte dei luoghi, è sufficiente dire “dolcetto o scherzetto”, quando si arriva a casa di un vicino nella notte di Halloween, ma in alcune città, in particolare Des Moines e St. Louis, ci si aspetta di sentire “trucchi per gli ossequi” e raccontare una barzelletta.

Non importa quanto facciano ridere le barzellette dei bambini per ottenere caramelle o dolcetti, basta che dimostrino la loro volontà a far divertire.

#Zucche e barbabietole – Il Regno Unito

Zucche e barbabietole - Il Regno Unito, notte di Halloween

Nel Regno Unito le zucche sono un’icona di Halloween per la maggior parte delle culture,  sia irlandese, scozzese o inglese. L’originale lanterna era originariamente scolpita nelle rape e barbabietole. Dopo essere state scolpite, i bambini portavano le loro creazioni per le strade, bussando alle porte dei loro vicini per chiedere soldi. In alcune zone, una lanterna fatta di rapa sarebbe stata posta sugli stipiti fuori casa per proteggere gli abitanti da spiriti che erano liberi di viaggiare sulla terra nella notte di Halloween.

#Lancio di oggetti in un falò – Inghilterra

Lancio di oggetti in un falò - Inghilterra, nella notte di halloween

Una delle tradizioni più popolari in Inghilterra è quel di fare un grandissimo falò nella notte di Halloween, dove la gente può lanciare pietre, verdura e noci per spaventare i fantasmi e secondo come bruciano gli oggetti, predicono il futuro del lanciatore.

Secondo la tradizione, se un sasso gettato nel fuoco sembrava scomparire entro la mattina, il lanciatore era destinato a morire nel prossimo anno, oppure se due sposi  gettavano i dadi nel fuoco ed esplodevano, la coppia avrebbe subito una crisi del loro matrimonio

#Barmbrack – Irlanda

Barmbrack - Irlanda, notte di halloween

Il Barmbrack  è un dolce tipico della festa di Halloween. E’ una torta di frutta ideale per spalmarvi il burro o la marmellata magari per un buon tè pomeridiano. Si dice che il dolce sia in grado di predire il futuro di chi la mangia e per questo viene inserito all’interno dell’impasto una monetina o un anello. Chi troverà la monetina diventerà molto ricco entro la fine dell’anno, chi troverà l’anello, invece, si sposerà nel giro di 12 mesi.

#Tradizioni dall’Austria

Tradizioni dall’Austria, notte di Halloween

In Austria, durante la settimana di Tutti i Santi tra il 30 ottobre  e 8 novembre  la tradizione dice di lasciare pane, acqua e una luce accesa sul tavolo prima di andare a letto, tutto ciò perché un tempo si credeva che questi doni avrebbero dato il benvenuto alle anime dei morti che ritornano sulla terra, in una notte magica.

#Nascondere Coltelli – Germania

Nascondere Coltelli - Germania, notte di halloween

In Germania, durante la festa di Halloween, è consuetudine nascondere tutti i coltelli presenti in casa, perché gli abitanti credono che gli spiriti dei morti torneranno durante la notte  e per questo i tedeschi non vogliono rischiare che questi si possano ferire.

#Yue Lan – Hong Kong

Yue Lan - Hong Kong, notte di halloween

La festa di Halloween a Hong Kong è conosciuta come “Yue Lan” (Festival delle Hungry Ghosts) ed è un momento in cui si crede che gli spiriti vagano il mondo per ventiquattro ore. Alcune persone bruciano immagini di frutta o denaro in questo momento, credendo che queste immagini potrebbero raggiungere il mondo degli spiriti e portare loro conforto.

# Alla Helgons Dag  – Svezia

Alla Helgons Dag - Svezia, notte di halloween

In Svezia, Halloween è conosciuto come “Alla Helgons Dag” e si celebra dal 31 ottobre al 6 novembre. Come per molte altre feste, “Alla Helgons Dag” ha una vigilia che è celebrata e diventa una giornata di lavoro ridotta. Il Venerdì prima del giorno di Tutti i Santi è una giornata breve per le università mentre i bambini in età scolare sono in vacanza. E’ una festa cristiana ed è celebrata in onore di martiri e santi.

Halloween è oramai una festa consolidata in quasi tutti i Paesi del mondo e dunque, forse, potrebbe essere un peccato viverla sempre e solo in Italia; anche per un solo weekend, con offerte viaggi e voli lastminute, potrebbe essere un’idea quella di andarlo a festeggiare in altre capitali europee!

By continuing to use the site, you agree to the use of Privacy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close